Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

Riflessioni Amiche che mi porto appresso..

Posted by Leorol On aprile - 9 - 20073 COMMENTI
070409 PinguinoIl coraggio del cuore è quella forza dentro di noi che, quando viene attivata, elimina le barriere spirituali e materiali e permette al ns. microcosmo psicofisico di dilatarsi al punto di arrivare a combaciare con i confini stessi del macrocosmo e ci vuole molto più coraggio nell’accettare la nostra infinitudine, perchè non sappiamo dove ci porta.
E’ dura fare i conti con i propri limiti, con le proprie incertezze, con la propria morte, ma è ancor più difficile pensarsi infiniti. Perchè i propri limiti possono essere come le mura di casa: circoscritte si, ma solide e rassicuranti, invece il vuoto dell’infinito fa paura proprio perchè non c’è nessun appiglio di nessun genere, e il volo nel nulla è senza fine.
Si, la felicità fa paura, perchè quella vera è vasta come l’infinito e per conquistarla ci vuole sforzo, fatica e coraggio. Perchè cercare la verità significa sempre correre il rischio di scoprire ciò che ci ripugna, guardarsi dentro e vedere il marcio è faticoso e doloroso, ma è l’unico modo per far emergere il nostro vero “io”.
Avere il coraggio di accettarsi, di piacersi nonostante tutte le cose che vogliamo trasformare, la gioia di essere vivi, di essere esattamente come si è, con le nostre miserie e i nostri piccoli tesori.
Impariamo ad amare la nostra vita, a riconoscere la dignità della nostra vita, impariamo ad essere tolleranti con noi stessi.
B, 15/06/2006 
.....
Share |

3 Responses to “Riflessioni Amiche che mi porto appresso..”

  1. Delfina ha detto:

    🙂 grazie sempre molto galante e gentile…buon w.e smack!
  2. aurora ha detto:

    sempre belle le parole che mi lasci:)
    e sempre belli i tuoi pensieri….
    x quel che riguarda le tue riflessioni….
    dv dire che ultimamente rispecchiano il mio modo di vivere…
    ti abbraccio fortissimo leo…
  3. Sonja A. ha detto:

    Buon giorno, carissimo Leo.
    Apprezzo molto queste riflessioni, in quanto sintetizzano in modo esaustivo il nostro "desiderio di giungere a", e nel contempo la "paura di scoprire che".
    La nostra voglia di verità che potrebbe portarci a scoprire realtà scomode,
    la paura di esporci e nel contempo la voglia di mostrarci x quello che siamo,
    il desiderio di raggiungere la felicità, ed il pensiero che ciò potrebbe penalizzare chi ci sta attorno magari contemplando scelte anche dolorose…
    Se non ci ponessimo questi interrogativi non saremmo dotati di anima.
    E’ quel "dettaglio" che ci distingue dalle altre creature.
    Succede che spesso viviamo senza fermarci a riflettere….
    Tutto scorre veloce, come in una catena di fast food.
    Si consumano pensieri e risorse….
    e spesso le nostre scelte penalizzano chi ci sta attorno.
    E’ bello mettere uno "stop" e ragionare….
    E’ bello leggere che c’é ancora chi crede in queste ferme verità.
    Ti abbraccio.

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2019 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)