Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

E se ne vanta pure il furbacchione…

Posted by Leorol On gennaio - 30 - 200814 COMMENTI
Il "Cavaliere" è stato assolto dall'accusa di falso in bilancio per il caso SME perchè il fatto in sè non è più considerato un reato dalla legge.
Dice di ritenersi soddisfatto perchè è stata fatta finalmente giustizia nei suoi confronti dopo tanti anni.
Credo che avrebbe fatto meglio a dire che.. si è fatto giustizia, visto che quella spudorata legge l'ha voluta proprio lui durante il suo scellerato Governo.
Una delle tante "leggi ad personam" fatte alla faccia del conflitto d'interessi che per lui ancora esiste.
Ma…… Bravo! Bravo! Bravo!
A questo punto potrebbe benissimo festeggiare anche lui a cannoli e spumante.. no, forse è più confacente a panettun e champagne, ne avrebbe certamente più diritto del sottocitato sig. Cuffaro che in fin dei conti si è beccato 5 anni di galera (ma li farà?) al contrario di…. "Sua Impunità".
E pensare che metà degli italiani sbavano per vedere il sig. Berlusconi ancora capo del Governo… Davvero incomprensibile!
Mi si passi questa esclamazione, almeno per quelli che non mirano nella vita a fare carte false per il proprio lurido tornaconto.
Ribadisco: siamo un popolo di coglioni (o d'imbroglioni?).
.....
Share |

14 Responses to “E se ne vanta pure il furbacchione…”

  1. Rocco A. ha detto:

    Dopo Cuffaro?
    Avanti un altro!
    E i siciliani difficilmente cambieranno orientamento politico.
    Credo proprio che Lombardo farà le scarpe alla Finocchiaro!
    Ma la speranza è sempre ultima a morire…
    :S
    Un buon nuovo giorno
  2. Kate ha detto:

    Non so se siamo imbroglioni o coglioni.. più probabile entrambi, o forse ci siamo abituati a vivere in un regime di democrazia formale anzichè sostanziale, siamo narcotizzati dai media, bombardati da miliardi di messaggi che producono solo mero rumore di fondo perchè il paradosso è che nell’era della comunicazione globale siamo totalmente disinformati…pensa che molti continua a pensare a Berlusca come ad un genio spregiudicato ma pur sempre un genio… ORRORE!
    Leo, foto stupende, come sempre!!
    UN ABBRACCIO VIRTUALE..BUON INIZIO SETTIMANA!
    KATE 
  3. Gigio ha detto:

    Ogni tanto penso che davvero che il popolo italiano non ci scherza a coglionaggine,
    ognuno è certo libero di fare le proprie scelte, così come nella vita, così come in politica..
    il problema è che ad un certo punto più cavolate si sparano più ci si crede….
    mi chiedo: ma ce la ricordiamo la storia de "al lupo al lupo"…
    quanti altri errori si devono commettere, o meglio quante altre fandonie
    bisogna sentire per comprendere che ufficialmente molte cose sono state a discapito
    del povero italiano…. probabilmente chi governa tira acqua al suo mulino…..
    ma il cavaliere (oggi i titoli si danno a cani e porci), non ha più bisogno di acqua…
    ha gia tutto quello che ha sottratto al povero italiano…..
    Una cosa mi colpisce del piccoletto… la sua ambizione e la capacità di far quadrare i suoi conti…
    ci vuole intelligenza…. ma a cosa serve l’intelligenza di un uomo se poi una sola persona qualunque
    la considera meno di niente…… figurarsi se a considerarlo è metà stato italiano…
    ….esatto non serve a niente…. qualità inutile se anche una persona soltanto lo definisce niente!
    Ciao Leo tutto bene????…. Mi auguro di si…
    Ti lascio un caro saluto
                                     A presto   Gigio
  4. sabatino ha detto:

    Il governo Prodi ha lavorato alla grande: basta vedere che l’UE ha apprezzato il risanamento dei conti pubblici che sono la premessa per il rilancio di un’economia senza i freni degli interessi e dei debiti insormontabili. Il nano pelato nonostante tutto, come uno scorpione destinato a morire, ha colpito l’Italia ancora una volta prima di capitolare alle scorse politiche creando una legge elettorale destabilizzante: lui se ne fotte della governabilità della nostra nazione lui pensa solo alla governabilità delle sue tasche.
    Questo autunno ha spalato merda a palate su Fini e Casini ed ecco che si riunificano per ritornare al governo.
    NON DOBBIAMO PERMETTERE CHE QUESTO AVVENGA.
     
     
  5. Matteo ha detto:

    Con quella maggioranza al Senato e le alleanze che aveva il centrosinistra potevano fare solo quello che hanno fatto.
    Col cazzo che Mastella, o Dini avrebbero votato la legge contro il conflitto di interesse o il falso in bilancio.
    Coglione for ever.
    Ciao Leo!
  6. Sensual Donna ha detto:


    <a href="http://imageshack.us"><img src="http://img178.imageshack.us/img178/3385/animazione61sw7.gif&quot; border="0" alt="Image Hosted by ImageShack.us"/></a><br/>

  7. angela b ha detto:

    Paso ad augurarti un felice weekend, un sorriso Angela
  8. Sonja A. ha detto:

    Alessandro ha reso perfettamente quello che a mia volta avrei voluto scrivere.
    Visto che il "nano do naiscimento" l’ha spuntata con una delle sue leggi "gabbola", é stata anche un pochino colpa del Governo da noi eletto che avrebbe dovuto darsi una mossa x eliminare certe furbate.
    Considerato che il saggio Presidente Napolitano ha incaricato Marini di mettere mano in questo groviglio di falsoni mentecatti e casinisti, voglio ampiamente sperare che non si vada subito alle urne come chiedono i destroidi altrimenti non ce li leviamo più dai coglioni.
    Ma xk non si fa come negli altri Paesi seri e democratici, dove in caso di problemi con la giustizia i vari ministri indagati vengono cacciati a solenni pedate e rimpiazzati con forze nuove, fresche e soprattutto…oneste?
    Sinceramente sono nauseata all’idea di rivedere la faccia corrucciata di quel Giuda di Mastella che dice a Mentana: "Io sono nato x fare politica, non posso fare altro", e che considerandosi "centrista" va ad allearsi dove "tira il vento".
    Speravo vivamente che la lezione gli fosse servita e che si ritirasse in buon’ordine riciclandosi in un impiego possibilmente al di fuori dalle stanze del potere.
    Al primo che mi dice "Voto Silvio, xk se ha fatto grandi il Milan e Mediaset può fare miracoli anche con l’Italia", sputo in un occhio e poi gli tiro un destro.
    Un abbraccio sempre e comunque.
     
  9. lucrezia lucrezia ha detto:

    Buon fine settimana Leo…pieno di sole fuori e dentro di te…
    un abbraccio affettuoso…lucrezia…
  10. cielo rosso ha detto:

    Non mi sono mai sentito "coglione" anche se, pur di non essere associato alla categoria di Cavalieri ed ex-ministri della giustizia, intrallazzoni ecc. preferisco lasciarmi includere nella categoria dei "coglioni".

  11. conchita de Palma Valleca ha detto:

    siamo un popolo di coglioni (o d’imbroglioni?).

    A questa domanda si può rispondere soltanto con una dichiarazione dei redditi non falsificata , entro una certa cifra si appartiene alla prima categoria, oltre alla seconda di quelle che hai indicato 🙂

  12. Schiele... sciiiiiiii​ile pl... ha detto:

    Leo… anke qsta volta dovremo spaccare il Paese in due: cm x le scorse elezioni siamo un popolo diviso tra
    un 50% d coglioni (secondo Berlusconi sn qlli d sinistra) e un 50% di imbroglioni (ke secondo qlli d sinistra stanno ovviamente a destra).
    Ecco io ora concluderei col dire (ALLA GABER) destra sinistra, destra sinistra, desta sinistra: BASTAAAAAAAAAAA!!!
    Destra o sinistra… o grande centro ma vedano una buona volta d fare x IL BENE DEL PAESE CAVOLO!!!
    Bacio, alla prossima magia del nano 😉 tnt lui kissà qnte ne farà ancora!!! 
  13. Alessandro Grussu ha detto:

    Ecco, tra le tante promesse non mantenute del centrosinistra c’era anche (correggimi se sbaglio) il cancellare le leggi e leggine escogitate dal nano malefico e dalla sua allegra brigata a proprio uso e consumo.
    Ora ne vediamo le conseguenze, se ce ne fosse mai stato bisogno.
    "E quell’infame sorrise" (E. De Amicis).
  14. Patrizia M . ha detto:

    Imbroglioni soprattutto,
    chi va avanti a questo mondo sono proprio loro.
    Con imbrogli e sotterfugi,
    se la fanno e se la dicono.
    Vedi Casini che quando si è dimesso Cuffaro ha
    dichiarato che chi lo ha diffamato e costretto a quel passo
    alla fine dovrà pubblicamente chiedere scusa, mah….
    Coglioni direi di no,
    forse troppo creduloni,
    forse troppo speranzosi che le cose cambino.
    Ciao, Patty
     

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2019 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)