Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

La guerra infinita e le infinite sofferenze..

Posted by Leorol On gennaio - 9 - 20093 COMMENTI
Ricevo da Mattia e rendo pubblico…….
Dopo le ripetute denuncie che giungono da tutte le parti è ormai evidente a tutti come sulla situazione palestinese i media occidentali, TV e giornali su tutti, stiano portando aventi una vera e propria opera di DISINFORMAZIONE.
Per questo è assolutamente necessario utilizzare fonti di informazione ALTERNATIVE.
Di seguito una lista di siti e portali che mostrano un volto diverso di questa ‘guerra’:
 
Telegiornali e inviati speciali invece continuano senza vergogna a rovesciare l’attuale situazione del massacro in atto: Israele, la terza potenza militare al mondo, viene presentato come la vittima che si difende dagli “attacchi dei terroristi”, ovvero l’intera popolazione residente, ma sarebbe più giusto dire prigioniera, nella striscia di Gaza: 1.5 milioni di Palestinesi, per la maggior parte costretti in quell’esiguo territorio (meno di 40×10 km…) a causa di 60 anni di occupazione delle loro terre, villaggi, case da parte dello stato di Israele.
Chiamare “difesa contro il terrorismo di Hamas” uno operazione militare, aerea e terrestre, indiscriminata contro una popolazione stremata ed inerme è vole r giustificare un GENOCIDIO!
Anche se può sembrare una pratica becera, il conto delle vittime può aiutare a capire dove sta la verità e dove sta la menzogna: dal 27 dicembre ad oggi le vittime palestinesi sono circa 575, per la maggior parte civili tra i quali una 70 di bambini con meno di 14 anni, e più di 2800 feriti; dall’altra parte le vittime israeliane sono alcune decine, per la maggior parte soldati appartenenti alle truppe che stanno invedendo la striscia di Gaza.
L’esercito israeliano ha a disposizione – e con ciò voglio dire che sta tutt’ora utilizzando… – caccia F16 (quelli dei film alla TopGun per intenderci..), sofisticati aerei senza pilota (Drone), carrarmati e artiglieria d’ultima generazione; è arrivato ad utilizzare persino proiettili al famigerato ‘fosforo bianco’ (
http://www.infopal.it/leggi.php?id=10321), quello che squaglia letteralmente gli esseri viventi…
I palestinesi oltre hai ‘famosi’ razzi Qassam ed armi di artiglieria non proprio di ultima generazione utilizzano……pietre.
Riflessione personale
Insomma, pro-Israele o pro-Palesina a questo punto?
Certo che vivere oggi in Israele con la minaccia di veder spuntare missili all’orizzonte o ricevere la visita di uomini imbottiti di tritolo nei caffè non è cosa gradevole per la popolazione, ma forse la spiegazione di tanta acredine nei loro confronti sta tutta nella foto seguente..
090109 PerditaTerra
Voi che ne pensate?
.....
Share |

3 Responses to “La guerra infinita e le infinite sofferenze..”

  1. Federico Bufarini ha detto:

    la guerra è una brutta roba leo, e credo vada al di là delle motivazioni che noi tutti possiamo capire. come tante altre cose nella vita credo che davvero noi non possiamo fare niente, e mi fa ridere a volte l’ingenuità di chi dice che possiamo cambiare le cose da qui… come se bruciare una bandiera a roma (di qualsiasi formazione) faccia cambiare idea a qualcuno in medio-oriente, qualcuno magari che viene foraggiato da una potenza estera (usa o iran che sia) per fare il peggio casino…

  2. ... ha detto:

    Anche io come Patty sono fuori dalle logiche di schieramento, spero solo che questo massacro venga fermato al più presto.

    Buon inizio settimana.

  3. Patrizia M . ha detto:

    Io dico solo che è una situazione incredibile, dove centinaia
    di persone inermi vengono uccise senza che qualcosa di
    concreto venga fatto, Per ora solo parole su parole, ma di fatti
    ancora niente. Io mi schiero solo dalla parte della pace.
    Troppo facile come scelta??? Forse si, ma è quello che penso

    P.S. Per la richiesta di aiuto riguardo alle foto non so proprio
    darti nessuna spiegazione e nemmeno indicarti a chi rivolgerti
    Mi spiace veramente tanto, se riesco a capirci qualche cosa
    ti faccio sapere subito, non capisco perchè ti si siano spostati
    gli album, ma con tutte queste innovazioni ci sono stati sballottamenti
    vari, ognuno diverso dall’altro a quanto pare.

    Ciao, ti auguro un sereno fine settimana
    Patrizia

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2019 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)