Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11
Ci risiamo!
Il saltimbanco ha ripreso il suo solito mestiere.
Come se niente fosse l’onorevole Clemente Mastella ha saltato per l’ennesima volta il fosso approdando sull’altra sponda.
Lasciatemi dire che individui di questo tipo (o come Capezzone, tanto per citarne un altro..) dovrebbero essere banditi dalla politica.
Forse a qualcuno questa mia affermazione può sembrare antidemocratica!?!?!?
Si lo è, e non m’importa un fico secco se lo è.
Voltafaccia e avvoltoi di questa specie non dovrebbero essere “accettati” da nessuno che abbia un minimo senso del pudore.
Questa è esattamente la riprova (se ce ne fosse stato bisogno) che troppo spesso, in Italia, la politica viene utilizzata solo per rimanere a “galla” e mantenere intatti i propri privilegi.
Aggrapparsi al vincitore di turno è quindi cosa lecita e normale, tutto è permesso quando serve.. alla faccia delle convinzioni ideologiche.
Se potessi mi piacerebbe chiedere a tutti quelli che in passato hanno votato  questo misero “giullare di corte” (che sicuramente riscuoterà i loro consensi anche alle prossime Europee di Giugno) il perchè di tanto “attaccamento” verso quest’uomo ma, a pensarci bene, sarebbe solo tempo perso perchè in fondo la risposta la sappiamo tutti ed è fin troppo chiara:
favoritismi di ogni tipo, mazzette varie e un innato servilismo e leccaculismo da parte della gente verso i potenti.
Qualcuno dice che “il cambiamento di pensiero è sinonimo d’intelligenza critica”; sarà.. ma se succede troppe volte per me è solo sinonimo di “mero opportunismo”.
Scusate ma io preferisco apprezzare la coerenza nelle persone non le loro buffonate, per cui…

Che lo sterco ritorni con lo sterco nel loro lurido porcile! 

090216 mastella3
.....
Share |

6 Responses to “Quando la coerenza è un optional: Clemente Mastella si candida alle Europee con il PDL…”

  1. la carla fracci della ha detto:

    come dici bene caro mio, la penso esattamente come te al riguardo!
    hanno proprio la facia come il culo, ma è anche quello che gli italiani vogliono, altrimenti si darebbero una svegliata.
    del resto, poverino deve pur campare, forse fare l’inviato di "quellli che il calcio"(e anche li’ quando l’ho visto non credevo ai miei occhi, ma che se deve fa’ per campa’!) non rendeva abbastanza e alloraaa…. ma nessuno è peggio di Capezzone in assoluto, peggio anche di Mastella, voltagabbana in maniera schifosa e si dovrebbe vergognare.
    ma ripeto caro amico, deve essere quello che gli italiani vogliono e meritano, perche’altrimenti non si spiega che tutti in giro sacramentano continuamente verso questo governo, ma chi li ha votati? e mica è veramente cosi’ potente da fare la moltiplicazione dei voti!
    Io mi vergogno si di essere italiana, perche’ di bel paese non ha più nulla, troppo marcio e razzista, ed ogni giorno che passa sara’ sempre peggio e se penso che li avremo ancora per altri 4 anni, a meno di un miracolo clamoroso(vista la maggioranza che hanno) e che faranno in tempo a rovinare del tutto il paese, mi sento male.

  2. Alessandro Grussu ha detto:

    Parola mia, quando l’ho letto sul giornale quasi non ci credevo.
    Avevano ragione quelli di Cuore quando sentenziavano: "hanno la faccia come il culo".
    Così ora Mastella, dopo aver affossato il governo del centrosinistra, completa l’opera e si palesa come l’erede del peggior democristianismo post-Mani Pulite: puttaneggiare con chi ha il vento in poppa al momento.
    Come, del resto, fa il suo degno compare Casini che a Roma fa l’opposizione al centrodestra e in Sardegna contribuisce col 10,8% a far vincere Cappellacci contro Soru.
    Questo abbiamo e questo ci meritiamo. Non loro si dovrebbero vergognare, ma noi cittadini italiani che continuiamo, col nostro voto, a dare il consenso a chi, come diceva il Cipputi di Altan, usa con noi il solito sistema del bastone e della carota: bastone sul capo e carota nel culo.

  3. cielo rosso ha detto:

    Leo, che dici? Io credo che Mastella sia sempre stato coerente… ed è per questo che non l’ho mai votato. E’ sempre stato coerente perchè, a mio avviso, era assoldato dalla destra e si era schierato con il governo Prodi come se fosse un neo-cavallo-di-Troia. Chi, meglio di lui, ha agito a favore delle di quella che era l’opposizione a Prodi?
    Condivido ciò che dice Conchita: il PD è pieno di gente come lui…. e purtroppo l’Italia è piena di gente che vota quelli come lui.
    Ma sono comunque orgoglioso di essere italiano perrchè in Italia esistono anche persone differenti, che pensano e vedono in modo diverso. Resistere!

  4. conchita de Palma Valleca ha detto:

    Non ti preoccupare di mastella lui ha il suo pacchetto di voti garantito che vende al miglior offerente.
    Paradossalmente è un politico onesto , quasi trasparente direi, si sa da dove viene e come agisce.
    Preoccupati del fatto che lo stesso PD è pieno di gente così, ma che non lo dice, come ad esempio in Sardegna, dove la giunta di Soru è caduta perchè il suo stesso partito non l’ha appoggiato quando ha presentato una legge per la difesa delle coste, bene il Pd è pieno di gente che preferisce rinunciare a governare per fare fuori un personaggio come Soru e per non disturbare gli interessi degli speculatori, preferisce distruggere un intero partito, le speranze dei suoi elettori , un patrimonio ideale , almeno quello che ne rimane , per spartire qualche interesse.
    Poi magari parlano male di Mastella in pubblico…..

  5. Rocco A. ha detto:

    Mi sembrava troppo strano che lo avesse abbandonato.
    Dopo tutto ciò che ha determinato nel precedente governo….
    Ha finito di espiare le sue colpe!
    :S

  6. Sonja A. ha detto:

    Allora si è verificato quello che temevo.
    Non so xk, ma me lo sentivo nel sangue che sarebbe tornato da Ceppaloni con la sua faccia di bronzo (x non dire altro) e ne avrebbe combinata una delle sue.
    Sarà che ho sempre predicato e praticato la coerenza mantenendomi aggrappata ai miei ideali ed alla mia fede politica anche durante le tempeste più violente, e dunque non posso tollerare simili scempi….
    Pare di tornare alla scuola materna dove il bimbo che difende strenuamente il suo trattorino poi si fa comprare con la ruspa o una ghiotta caramella.
    X questi due io avrei solo…supposte, possibilmente addizionate di peperoncino, così vedi come corrono.
    Vergogna!!!!

    (Ed un abbraccio a te!)

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2020 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)