Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

Un anno da ricordare..

Posted by Leorol On dicembre - 24 - 2013AGGIUNGI COMMENTO

E anche quest’anno sta per finire.

Domani sarà di nuovo Natale e c’è chi sta già preparando la pila di piatti vecchi da gettare dalla finestra la notte di capodanno (ma esiste ancora questa tradizione? Mi sa proprio di no..).

Ancora poche ore e saremo tutti impegnati a masticare e ad ingurgitare cibarie di ogni genere e litrozzi di liquidi più o meno alcolici per festeggiare le feste come si conviene in questi casi.

Insomma sarà un momento abbastanza duro per il nostro fegato che dovrà lavorare non poco per smaltire tutta la “merce” che gli faremo avere d’ora in poi.

E che dire di questo anno che se ne sta andando?

Tutto sommato è stato un anno positivo e per certi versi direi indimenticabile, anzi oserei dire “speciale”, se non altro per un paio di eventi di portata davvero eccezionale che hanno lasciato un segno che più indelebile non si può.

Il primo fatto straordinario accaduto è stata la decisione di Vlao di trasferirsi in beata solitudine nella sua nuova casa debitamente ristrutturata e messa a norma di legge, nonché arredata quasi al completo (vedi link).

Certo che abbandonare di colpo la “casa-nido” di sempre per andare a fare il “single” a tutti gli effetti può portare dei piccoli svantaggi come, ad esempio, quello di non trovare più la colazione bell’e pronta ogni mattina prima di catapultarsi in ufficio, ma questo è davvero poca cosa se paragonato al grande vantaggio dell’indipendenza e della libertà personale che si guadagna andando a vivere da soli.

Forse è dipeso anche da questo radicale cambiamento di vita che, subito a ruota, si è concretizzato il secondo evento ancor più straordinario del primo.

Trattandosi però di argomento delicato e strettamente personale credo che mi perdonerete se, nel rispetto della privacy, non né parlerò più di tanto.. se non altro per motivi scaramantici che in questi casi sono d’obbligo.

Insomma.. come dire?

Ebbene si, Vlao ha deciso di presentarci finalmente il “suo” bellissimo sorriso.

Capisco che a questo punto la curiosità di chi sta leggendo queste righe è a dir poco alle stelle. ammesso e non concesso che ci sia qualcuno intento a leggerle.

No, non il suo suo.. ma che avete capito?

Vabbè, tanto per non fare nomi e restare nel vago vi do un piccolo aiutino.. mi riferisco al sorriso di Martimarti che Loribeth ed io abbiamo avuto il piacere di conoscere e ospitare nella nostra casa di recente.

Certo che fare la spola a turno nei fine settimana tra il Tirreno e l’Adriatico è un pò complicato, ma per loro due è certamente anche molto bello e intrigante.

Questo è quanto per adesso.

Accontentatevi di questo strepitoso scoop e non chiedetemi altro perché tanto non parlo nemmeno sotto tortura!

Buone feste a tutti (soprattutto a loro due).

.....
Share |

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2019 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)