Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

Natale in casa mia..

Posted by Leorol On dicembre - 29 - 20161 COMMENTO
img_20161224_204111_1-large

Cliccaci sopra per ingrandire

Alla fine, come si dice dalle nostre parti, anche questo Natale l’avemo svangato.

img_20161224_211258_1-large

Cliccaci sopra per ingrandire

Diciamo subito che pure quest’anno a tavola non ci siamo risparmiati, soprattutto la vigilia di Natale, grazie alla prelibatezze culinarie preparate da Lorybeth che gli hanno fatto incassare il giusto plauso dei commensali (padellata di ciabattoni al “dente” insaporiti a dovere con moscioli, concole e gamberetti, poi uno strepitoso stoccafisso con le patate, più sorbetto al limone, frutta, dolciumi natalizi vari e caffettino finale, il tutto annaffiato con del buon verdicchio dei castelli nostrani + prosecchino) .

A dirla tutta c’è stato solo un piccolissimo appunto tentato con molta discrezione dalla solita “capra” di casa (che sarei io, a cui manca sempre un po‘ di sale in ogni piatto) ma è servito soltanto ad aumentare a dismisura i complimenti di tutti gli altri alla “divina cuoca” che, ovviamente, si è ripetuta alla grande anche il giorno dopo.

Infatti pure il pranzo di Natale non è andato per niente male.. due bei piattoni a testa di cappelletti col brodo de cappò, fatti con le sue manine d’oro, non ce li ha tolti nessuno dalla bocca.

Semplicemente spettacolari, tanto da far passare in second’ordine la lesso de carne  che non poteva certo mancare subito dopo.

Insomma è andato tutto bene, anche se per un attimo ho inevitabilmente ripensato ai Natali di una volta.. quando il tavolo, seppur allungato, era sempre troppo piccolo per sistemare tutti e si dovevano rispolverare le sedie negli scantinati per mettere tutti a sedere.

Mi manca un po’ quella bella gente a dire la verità.. ma gli anni passano e il tempo purtroppo si porta via sempre qualcosa (e qualcuno) senza che noi possiamo farci niente.

Ma ritorniamo all’oggi.. adesso non ci resta che aspettare il capodanno e poi metteremo una bella croce sopra questo 2016.

Cosa ricordare di quest’anno?

a-marrakech

Cliccaci sopra per ingrandire

A parte i fatti orribili successi (gli immigrati morti affogati nel mediterraneo, i tagliagole dell’Isis e tutte le stragi commesse da questi disgraziati in mezza Europa, la guerra infinita in Siria e non solo in Siria, gli uragani e i terremoti che hanno mietuto centinaia e centinaia di vittime) c’è una cosa che mi piace ricordare di questo anno che se ne sta andando.. era il mese di Marzo quando una cara e bella ragazza “de Roma” ha deciso di fare “i bagai”  per trasferirsi nella sponda Adriatica ad iniziare una nuova vita insieme a Vlao.

E’ questa la cosa più bella che il 2016 mi ha regalato e a loro va il mio augurio più grande.

Che la buona sorte vi accompagni ovunque ragazzi miei.. che possiate star bene sempre.. e vivere il più possibile col sorriso sulle labbra.

kis-emoticon

.....
Share |

One Response to “Natale in casa mia..”

  1. Vlao ha detto:

    Grazie Leorol! 🙂

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2018 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)