Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

Antitrust, Agcom: Help us!

Posted by Leorol On luglio - 25 - 20181 COMMENTO

Se avete un contratto “Special 1000” con Vodafone è probabile che, come Leorol, riceviate un’offerta strepitosa!!! (per loro, ovviamente..)

Quei furbacchiotti (per non dire paraculi) infatti vi “regaleranno” obbligatoriamente chiamate illimitate al prezzo di € 1,99 in più rispetto al vs. contratto originario (già aumentato appena tre mesi fa di € 0,99 per il ritorno alla fatturazione mensile anziché di 4 settimane come scorrettamente avevano praticato per diverso tempo).

Se non consumate nemmeno un terzo dei 1000 min. a disposizione nel mese (cosa che dovrebbe spingere la Vodafone a riservarvi semmai uno sconto sulla tariffa anziché punirvi con un aumento di costo per un servizio totalmente inutile per voi e, tra l’altro, non richiesto) a loro non interessa proprio una beata minchia.

La cosa triste è che ormai, senza nemmeno accorgercene, siamo tutti alla mercé di certi “farabutti incravattati” che fanno il bello e il cattivo tempo pur di portare profitti alle loro aziende, a volte anche in maniera illecita, sulla pelle ovviamente di tutti noi.

Qui non si discute l’utilità ormai accertata del cellulare nella vita di ognuno di noi ma per le compagnie telefoniche è certamente la classica gallina dalle uova d’oro e noi, schiavi di questo bellissimo quanto bastardo aggeggio, non siamo capaci purtroppo di poterne fare a meno.

Una domanda a questo punto sorge spontanea: perché la Vodafone, in questo specifico caso, spinge praticamente i suoi clienti già acquisiti a cambiare operatore?

Una risposta potrebbe essere.. “forse ne hanno troppi..”, è l’unica spiegazione che Leorol riesce a darsi e certamente, sotto questo aspetto, troverà la maniera di agevolarli al più presto..

E pensare che un tempo, nemmeno tanto lontano, si viveva benissimo senza un telefono in tasca.

Non ci mancava niente; la nostra giovinezza e tutta la nostra vita è stata straordinaria lo stesso anche se non avevamo tra le mani quel giocattolo irresistibile che oggi ci rende letteralmente schiavi (e controllati) tutti quanti in ogni momento.

Per Leorol la tentazione di lanciare il suo telefono ad elevatissima velocità contro un muro è davvero tanta.. ma questa bastarda società moderna rende questo gesto quasi impossibile.

Se si sentisse libero di farlo.. quello si che sarebbe un bel gesto rivoluzionario!

Questo lo sfogo (sicuramente inutile..) di Leorol scritto sul profilo FB di Vodafone con i primi due commenti di “sostegno” ricevuti (fate scorrere la barra a fianco per leggerli).

 Leo Brutti a Vodafone it

Commenti
 Jon Irenicus Sono nella stessa situazione. Non credere, non tutti hanno voglia e tempo di cambiare operatore. Loro devono coprire le perdite con l’ingresso di iliad e il ritorno alla fatturazione mensile. La soluzione è fare portabilità, che comunque ha sempre dei costi, perlomeno per i vecchi operatori. Io avevo già fatto portabilità da Wind, che, dopo l’aumento di Vodafone mi ha già inviato l’offerta per tornare con loro. Ora sono all’estero, ma non appena rientrerò in Italia farò un’esposto all’Agcom, questo schifo di rimodulazioni selvagge deve finire e con loro bisogna usare le maniere forti.
1 risposta
 Dora Gelsomino Siamo tutti sulla stessa barca…spero che la federconsumatori faccia un esposto dell’Antitrust…e che il cittadino abbia libera scelta …..loro non possono imporre una tariffa di min illimitati e di roming ad una persona non interessata…
.....
Share |

One Response to “Antitrust, Agcom: Help us!”

  1. Franco ha detto:

    Mi ha fatto ridere questa frase! “lanciare il suo telefono ad elevatissima velocità contro un muro è davvero tanta.” Grande 😉

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2018 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)