Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

Viaggio ai tempi del Coronavirus

Posted by Leorol On Luglio - 23 - 2020AGGIUNGI COMMENTO

E pensare che fino all’ultimo Leorol & Company avevano una gran paura di non poter partire a causa della pandemia che era appena esplosa in quei giorni di Febbraio.

Il Coronavirus aveva infatti già iniziato a mietere vittime in Cina (e non solo li purtroppo, come si è visto in seguito) e la preoccupazione del gruppo di amici di non riuscire a partire per quel viaggio in Thailandia (già prenotato) non era affatto da sottovalutare.

Tuttavia la buona sorte non ha abbandonato gli “avventurieri” e prima che i voli verso paesi a rischio epidemia venissero bloccati (anche se a dire il vero per la Thailandia non si riscontravano ancora grossi problemi) sono riusciti comunque a partire alla data prefissata.

Non vi sto a raccontare nel dettaglio il tour turistico, mi limito solo a dire che alla fine è stato per i partecipanti davvero bello ed interessante, anche se molto intenso e parecchio itinerante.

Infatti oltre ad ingoiare km e km di strada sui pulmini hanno dovuto prendere anche due treni notturni ed un volo interno per effettuare gli spostamenti più lunghi.

Tutto sommato un piccolo sacrificio accettabilissimo che ha permesso loro di poter ammirare tanti posti caratteristici del paese, molteplici Templi e siti archeologici di grande interesse prima di raggiungere lo stupendo mare delle Andamane dove hanno potuto rilassarsi girovagando con le barche attorno alle sue meravigliose isole.

Un accenno sui partecipanti è doveroso perché stavolta Leorol è riuscito a coinvolgere in questa avventura ben 9 compaesani/e (un evento mai accaduto prima) creando praticamente già un gruppo-viaggio a tutti gli effetti al quale si sono poi aggiunti altri cinque partecipanti (4 nordisti ed 1 Toscano) a completare il gruppo che si è fin dall’inizio amalgamato in maniera ottimale.

Se avete voglia di vedere qualche immagine di viaggio entrate nella pagina “ALBUM FOTO VIAGGI” che trovate sopra il logo di questo blog, oppure cliccate qui  per spulciare direttamente le foto di questo viaggio.

Due parole anche sul rientro che si è rivelato non poco complicato e con delle amare sorprese inaspettate.

All’aeroporto l’agenzia di noleggio dove era stato prenotato il pulmino per il rientro a casa dei marchigiani aveva chiuso i battenti per il virus senza dare nessun preavviso e, come se non bastasse, il treno Roma/Tiburtina-Ancona, in partenza alle 16 e rotti minuti (per il quale la truppa aveva regolarmente acquistato i biglietti alla stazione di Fiumicino) è stato all’ultimo momento cancellato dal tabellone delle partenze.

La preoccupazione di non poter raggiungere le proprie abitazioni si faceva sempre più concreta ma alla fine, per fortuna, una telefonata al numero verde di Trenitalia ha confermato la partenza sicura di un altro treno.

Un’attesa di un paio d’ore, dopo di quello annullato, e il gruppo ha potuto così far rientro ad Ancona, anche se a tarda notte e su un treno praticamente vuoto.

.....
Share |

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2020 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)