Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

Una mail piena di rabbia..

Posted by Leorol On aprile - 14 - 2011AGGIUNGI COMMENTO
VOTATA LA LEGGE SALVA-PREMIER:
“314 sì, 296 no, la Camera approva”
Un altro colpo di mano della cricca del nano-puttaniere.
Con questa legge (se confermata) il processo Mills verrà automaticamente prescritto per la soddisfazione del sig. Berlusconi che potrà così salvarsi il culo.
I suoi servi (o cani se preferite) hanno fatto di tutto per evitargli l’infamia di essere condannato in primo giudizio (perchè così sarebbe andata a finire) e non importa se con questa legge andranno prescritti centinaia di processi negando giustizia ad altrettante persone che da tempo la stanno aspettando.
A questo punto per smaltire la rabbia che ho dentro faccio mia una iniziativa trovata in rete contro coloro che hanno voluto questa legge vergognosa.
Invito quindi tutte le persone serie di questo strano paese a perdere qualche minuto del proprio tempo per inviare una semplice mail ai loro deputati.. “preferiti”.
Per esempio, la mail di Angelino Alfano è [email protected] ed è questo lo schema di tutte le mail della Camera: cognome, trattino basso, prima lettera del nome e poi chiocciolina e Camera.it
Se avete dubbi sui nominativi cliccate su questo link e avrete a disposizione la lista completa dei deputati con i rispettivi indirizzi di posta elettronica.
Facciamoli vergognare per tutta la vita, a partire da subito!
Questo il testo da copiare e incollare:
“Egregio onorevole,
lei ha votato a favore del cosiddetto “processo breve” mentre fuori dall’aula del Parlamento i familiari delle vittime del terremoto de L’Aquila, dell’incidente ferroviario di Viareggio, del rogo della Moby Prince protestavano con rabbia disperata. Queste persone così duramente colpite negli affetti temono che le nuove norme abbiano conseguenze negative sui processi attraverso i quali sperano di ottenere giustizia.
Lei, evidentemente, è sicuro del contrario. Mai, da rappresentante del popolo, avrebbe votato una legge così ignobile. Una norma che offende non solo il senso della giustizia, ma il dolore di tante famiglie. Ha un modo per dimostrarlo. Dichiari pubblicamente che se, a causa delle nuove norme, anche uno solo di quei processi sarà ritardato, danneggiato, mutilato, prescritto, si ritirerà della vita politica e devolverà l’indennità percepita da oggi fino alla fine del suo mandato alle famiglie delle vittime delle stragi.
Personalmente ho voluto inoltre inviare il testo a tutti i componenti del “Gruppo dei Responsabili” che ritengo siano quelli che maggiormente hanno contribuito in questa occasioni a salvare il culo del sig. Berlusconi e che con il loro appoggio (sicuramente ben ripagato dal “nano-maiale”) gli permettono ancora di sopravvivere politicamente.
Inviate il messaggio ad ognuno di loro direttamente dal seguente sito:
Fatelo perchè se lo meritano!
....
Share |

Minzolini: omini, ominicchi e quaquaraquà..

Posted by Leorol On ottobre - 5 - 2009AGGIUNGI COMMENTO
091005 burattino e burattinaioQuesto il comunicato del CDR della Rai che con molto coraggio ha preso le distanze rispetto alle incredibili affermazioni del loro Direttore a proposito della manifestazione sulla libertà di stampa tenutasi a Roma Sabato Scorso:
Il Tg1 non è mai stato schierato, nella sua storia, contro alcuna manifestazione. Ieri il direttore lo ha allineato contro la manifestazione del sindacato unitario dei giornalisti per la libertà d’informazione, cui ha aderito una moltitudine di cittadini”.
“Il Tg1 – continua il comunicato – ha per sua tradizione un ruolo istituzionale, non è un tg di parte. E’ il Tg di tutti i cittadini, anche di quelli che hanno manifestato per chiedere il rispetto dell’articolo 21 della Costituzione. E cui sbrigativamente è stato detto di aver fatto una cosa ‘incomprensibile’. Il Tg1 va in tutte le case”. “E’ servizio pubblico – afferma ancora il cdr – e rispetta ogni opinione e sensibilità per non mettere in gioco il suo patrimonio di credibilità. Ai telespettatori che in queste ore fanno giungere le loro proteste l’impegno del comitato di redazione perché siano recuperati rispetto ed equilibrio”.
Questo è un fatto che dimostra quanto sia evidente la manipolazione dei media da parte dell’attuale Governo e quanto sia effettivamente a rischio la libera informazione nel nostro paese.
Ecco alcune notizie prese su internet che evidenziano lo sconcertante cambiamento del modus operandi e di pensiero da parte del Direttore del Tg1 Augusto Minzolini:
“E’ stato in grado di scoprire negli anni ’90 la cena carbonara tra Berlusconi, Dell’Utri, D’Alema e Franco Marini, di accusare tramite delle dichiarazioni di Violante il fratello di Dell’Utri per un presunto coinvologimento in un inchiesta giudiziaria con Nitto Santapaola, importante boss mafioso, salvo poi essere querelato da Violante che sostiene di non avere mai detto quelle parole, Minzolini precisamente nel ’94 esprimeva a Repubbilca perle di saggezza di questo tipo: «Un politico è un uomo pubblico in ogni momento della sua giornata e deve comportarsi e parlare come tale……..penso che se noi avessimo raccontato di più la vita privata dei leader politici forse non saremmo arrivati a tangentopoli, forse li avremmo costretti a cambiare oppure ad andarsene. Non è stato un buon servizio per il paese il nostro fair play: abbiamo semplicemente peccato di ipocrisia…..La distinzione fra pubblico e privato è manichea: ripeto, un politico deve sapere che ogni aspetto della sua vita è pubblico. Se non accetta questa regola rinunci a fare il politico». Da questi fatti e da queste dichiarazioni sembrerebbe un giornalista libero e da ammirare per il suo coraggio ma oggi, alla direzione del Tg1, quell’Augusto Minzolini non esiste più. Ora il suo compito è un altro.. oscurare sul suo Tg le inchieste ai danni del presidente del consiglio e le vicende di quest’ultimo con le sue donne anzi le sue ragazze e fare poi appelli in diretta (sul suo Tg che poi è anche nostro) per affermare di non capire il senso della protesta: “Denunciare che la libertà di stampa è in pericolo è un assurdo”.
Io credo che bisogna evere paura delle persone che cambiano le loro opinioni in questo modo, quando diventano strane, diverse e… di legno, come dei burattini nelle mani del burattinaio (nano).
Boicottiamo il TG1 e facciamo crollare gli ascolti!!!
Sarebbe un buon segnale per contribuire a liberare questo servizio pubblico dalle mani di certi miserevoli quaquaraquà
....
Share |

Solo come un lupo solitario…

Posted by Leorol On agosto - 23 - 20092 COMMENTI
A quanto pare ho trovato una nuova attività questa settimana.. fare l’accompagnatore!
Non fraintendetemi!
Voglio solo dire che ho fatto da autista a diverse persone di mia.. stretta conoscenza.
.
090823 LONDRALunedì alle ore 9,00 ho accompagnato mia sorella (& company) all’aeroporto di Falconara.
E’ partita per Londra e starà via una settimana.
Lei fa la viaggiatrice quasi di “professione” e il fatto di essere tornata da poco da un viaggio in terra di Russia (Mosca – Leningrado con AnM) non le ha impedito di prendersi un meritato riposino in territorio Britannico.
Stavolta però a sue spese ma con uno “scherpa” al seguito (zio Mauro, ndr) che gli porterà come al solito i bagagli e le farà da traduttore simultaneo (visto che lei speak poco l’inglish..).
.
090823 parchi usaIeri mattina, invece, sveglia alle 2,50 per accompagnare mia moglie alla stazione di Ancona a prendere il treno per Milano per poi proseguire il suo viaggio in aereo verso Los Angeles, con breve sosta a Parigi.
Dato che mia moglie sarà a passeggio per i parchi americani per ben 3 settimane vuol dire che per tutto quel tempo dovrò “governare” la casa, con la sporadica presenza di mio figlio nelle ore dei pasti e nei dopocena quando non è prevista una sua uscita in comitiva.
Ho già iniziato a lavorare sopra i fornelli e a lavare i piatti; niente male direi.. mio figlio ed io sopravviveremo!
.
090823 lago di AllegheCome se non bastasse, dopo il rientro a casa (quasi alle 4,00 del mattino), mi sono dovuto rialzare alle 6,50 per portare il mio babbo (87enne, ma ancora in buona forma) alla fermata del pulman per la sua gita in montagna, più precisamente ad Alleghe nelle Dolomiti.
Dovrò naturalmente badare al suo terrazzo dove c’è un’infinità di vasi di fiori e piante varie che mi aspettano per essere giustamente annaffiati.
Ne approfitterò per “rubargli” qualche bel limone dalla sua prolifica pianta (poi ne farò dono a chi di dovere per ottenere almeno una bottiglia di limoncello a sbaffo).
.
Insomma, come si suol dire.. stavolta sono rimasto con la scopa in mano, come nelle famose feste in famiglia di antica memoria.
Comunque sia auguro ai viaggiatori di tornare in salute, pieni di dei bei ricordi e soddisfatti.
Una sola raccomandazione (ad una di loro in particolare): non perdete le macchine fotografiche!!!!!
Almeno le foto le vorrei vedere…
....
Share |
Oggi neanche una parola sul TG1 e TG2 riguardo ai “bordelli caserecci” del Premier Silvio Berlusconi.. avete notato?
E c’è qualcuno che ancora nega il potere che ha lo Stato (in questo caso il “nano”) sui maggiori telegiornali italiani per metterli a tacere quando gli fa comodo.
.
VERGONA!!!!!!!
.
Solo il TG3 ne ha dato notizia, oltre naturalmente alla carta stampata di mezzo mondo.
Io pago il canone e voglio sapere tutto, soprattutto riguardo al comportamento morale del ns. capo del Governo.
.
BASTARDI!!!
.
Tanto lo sanno tutti come si comporta il nostro “nano”.. altro che mandare a casa il suo libretto di “famiglia felice” per abbindolare la gente a dargli il voto, come ha fatto nelle passate elezioni..
Presto si convinceranno anche i suoi “fedeli” che la schifosa metodologia del nano è solo questa:
090620 dono 1
e si badi bene, non la usa solo per ottenere un triangolino di pelo (l’ultimo caso Mills insegna..)
....
Share |

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2018 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)