Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11

Ginnastica oculare..

Posted by Leorol On agosto - 28 - 2014AGGIUNGI COMMENTO
Può anche darsi che in questo periodo di “vacche magre” per via della crisi economica che continua ad imperversare o per altri eventi negativi che causano stress infiniti sentiate un estremo bisogno di rilassarvi un pò in qualche modo, magari senza dover per forza affrontare spese eccessive.
Per questi stati di insofferenza fisico/mentale si ricorre spesso a terapie di varia natura che vanno dai massaggi e saune dei centri benessere fino ad arrivare alle sedute di psicoanalisi per le situazioni, diciamo così.. più emergenziali.
Sempre che non siate troppo puritani (questa è la premessa) io vi consiglio di provare a “rilassarvi” con l’aiuto di un brevissimo filmato che vi propongo qui sotto e che potete osservare facendo scorrere verso il basso la scrollbar posizionata sulla destra, non prima però di aver letto le doverose avvertenze scritte.
A dire il vero dovrebbe “funzionare” meglio sui maschietti che sulle femminucce, ma non è detto che sia sempre così,.. comunque tentar non nuoce di sicuro.
Buon relax!  😉

La visione di questo video sarebbe consigliata ad un pubblico adulto ma la cosa, per conto mio, non è poi così vincolante.

Per ottenere dall’esercizio il migliore effetto benefico lasciate che le vostre pupille seguano liberamente i movimenti ondulatori e sussultori che l’immagine propone.

ControindicazioniLa “cura” può avere effetti collaterali imbarazzanti nelle persone con scarsa capacità di autocontrollo.. Insomma, non esagerate troppo con i replay!

.

tongue_out_smiley

.

..

.

.

.

.

   

.

.

.

....
Share |

Piccoli corpi offresi..

Posted by Leorol On novembre - 13 - 2013AGGIUNGI COMMENTO

E’ talmente evidente il degrado culturale e morale che ha preso campo nella popolazione italiana che può sembrare quasi superfluo ribadirlo ogni qualvolta vengono alla luce fatti disdicevoli come lo scandalo delle baby-squillo di Roma (e non solo di Roma) esploso in questi giorni su tutti i media nazionali.

Penso sia invece doveroso parlarne fino alla nausea visto che allo stato dei fatti ci sono purtroppo milioni di persone nel nostro bel paese che sembrano vivere in un mondo a parte dove tutto è permesso ed ogni mezzo è lecito, anche il più indecente e il più squallido, purché serva a soddisfare i propri egoistici bisogni.

In verità possiamo tranquillamente affermare che forse tutte queste persone negli ultimi decenni sono state.. come dire.. “orientate” a ritenere che in fondo la cultura e la moralità rappresentano solo dei fastidiosi freni che rallentano decisamente la corsa al raggiungimento di certi obiettivi personali.

E’ ovviamente molto più facile e comodo mettere da parte questi modelli di vita e cercare soluzioni alternative e più sbrigative che consentono di possedere il più rapidamente possibile ciò che si desidera.

Tutto questo in barba al comune senso del pudore e al rispetto che si deve avere nei confronti del prossimo che rappresentano i sani punti di riferimento che ogni essere umano dovrebbe perseguire durante tutta la sua esistenza e che sono assolutamente essenziali per vincere l’inevitabile declino di un popolo se vengono disattesi.

Ritornando sull’argomento specifico credo che in questa sporca storia la colpa, alla fine, non sia da imputare esclusivamente a quelle “ragazzine” che si vendono anche per piccoli compensi tipo una ricarica telefonica, o per una “sniffata” di coca, o peggio ancora per portare i soldi di un facile guadagno magari alla propria madre che glieli ha per così dire.. “commissionati”.

La causa di questo marciume sta tutta nella cattiva educazione al civile buon vivere che né i genitori in primo luogo, né la scuola in generale subito a ruota, hanno saputo insegnare alle giovani generazioni.

Ci vorranno molti ma molti anni perché il tutto possa rientrare nei limiti del decente, magari bisognerà aspettare altri venti anni.. ma non sarà una facile impresa se si considera certi “cervelli” che si ostinano a gironzolare ancora adesso nelle aule parlamentari e che con i loro comportamenti.. diciamo così “diseducativi”, per non dire di peggio, hanno dato davvero un pessimo esempio su come si deve stare al mondo.

Faccio mio un frammento di un’intervista apparsa sull’Unità dell’11 Novembre 2013 fatta da Silvia Gigli che, con parole migliori delle mie, riesce a dare una spiegazione perfetta sul perché troppo spesso succedono certe brutte storie.

Dice alla fine dell’articolo la Gigli:

“Come si è arrivati a questo? «È successo che negli ultimi vent’anni in Italia i costumi si sono trasformati, c’è stato un degrado sociale, politico, umano e antropologico incarnato da una persona, da un regime e da una tv che ci hanno segnati – sostiene Lombardo Pijola -. I ragazzi sono cresciuti circondati da messaggi precisi sul sesso, lo strapotere del denaro, il disvalore del corpo delle donne. Sono stati accerchiati e martellati da queste informazioni fin da piccolissimi». E noi? «Non ci siamo, non vogliamo capire che anche chi non lo fa è immerso in quel mondo e non può neanche dissociarsi perché rischia l’emarginazione, il bullismo, la sofferenza». Ecco allora che vendersi per pochi spiccioli è in fondo ancora un gioco perché dal tuo corpo puoi dissociarti e sfilartelo di dosso per trasformarlo in qualcos’altro e attraverso questo cercare una misura del valore di sé.”

....
Share |

Notte bianca 2013

Posted by Leorol On settembre - 28 - 2013AGGIUNGI COMMENTO

Stavolta sono riuscito a lasciare sul divano di casa la mia abituale pigrizia e a rinunciare perfino al solito film del dopo cena per una “botta di vita notturna” in città.

Quest’anno la Notte Bianca ad Ancona è stata “spalmata” su tre sabati consecutivi (14 – 21 e 28 Set.) in altrettante diverse zone del centro.

Scegliere di fare la seconda festa di fine estate al “Piano San Lazzaro e C. Carlo Alberto” è stato un atto abbastanza coraggioso da parte degli organizzatori se si considera che la zona in questione è vista un pò come il “Bronx” della città per la presenza di molti extracomunitari di ogni razza e religione che ci vivono e ci lavorano.

Probabilmente neppure loro (gli organizzatori intendo) si aspettavano una partecipazione così numerosa ed entusiasta da parte degli anconetani a dimostrazione del fatto che, per fortuna, esistono ancorale persone tolleranti e senza pregiudizi.

Passeggiare lungo il bel viale alberato di Corso C. Alberto, trasformato per l’occasione in zona pedonale senza le solite fila di auto parcheggiate una dietro l’altra ai suoi lati ed in totale assenza di traffico, è stato davvero rilassante.

La festa ha avuto inizio alle ore 18,00 con una presentazione di capi di abbigliamento per bambini che hanno sfilato sopra il palco appositamente installato davanti alla chiesa dei Salesiani.

Splendide bimbe e i baldi giovanotti, come veri professionisti in passerella, hanno  indossato e mostrato al numeroso pubblico presente gli abiti più belli messi a disposizione dai negozianti più rinomati della zona che hanno aderito con entusiasmo a questo evento.

Potrà sembrare una “ruffianata” bella e buona da parte mia (in effetti lo è, inutile negarlo :-)) ma una citazione al negozio “Carla Moda Bimbi” della mia sorellina “Lorilou” a questo punto è più che doverosa, se non altro per la raffinatezza dei capi presentati e per l’alto livello di qualità dei suoi prodotti che hanno reso il suo negozio famoso in ogni angolo della città.

Dopo la mini-sfilata una visita in buona compagnia alle aree “mangerecce” non poteva certo mancare.

Personalmente ho iniziato con una buona porzione di baccalà coi piselli, poi un panino con la porchetta seguito a ruota da uno con le spuntature; un bel bicchiere di vino e vai.. anche la “panza” è stata sistemata bene.

La serata ha poi continuato a scorrere piacevolmente tra esibizioni di gruppi musicali folcloristici, mangiatori di fuoco, corpi di ballo di ogni genere (inclusa una sensuale danza del ventre), per finire poi con un’altra sfilata di Alta Moda (per adulti questa volta) dove si sono esibite le “belle di Ancona”, quelle che hanno partecipato di recente al concorso per l’elezione di “Miss Ancona 2013”.

Insomma alla fine si può dire che la festa è pienamente riuscita, tanto che molti stanno già pensando di volerla bissare ancor prima che arrivi il prossimo fine estate, come dire.. l’appetito vien mangiando!

....
Share |

Sarà vera e sana rivoluzione?

Posted by Leorol On febbraio - 26 - 2013AGGIUNGI COMMENTO

Che il partito “Cinque Stelle” di Grillo avrebbe riscontrato comunque un successone era nell’aria. Dopotutto chi può dire di non aver mai gridato almeno una volta “mandiamoli tutti a casa” (slogan principe della campagna di Beppe) contro i politici che ci (s)governano da una vita?

Che la campagna elettorale del PD, dopo la stimolante fase delle Primarie dove aveva per cosi dire.. “risvegliato” l’attenzione della gente, sia stata praticamente inesistente dando per già venduta la pelle dell’orso, anzi del “giaguaro”, prima di averlo ammazzato è anche questo un dato di fatto inconfutabile.

Che il cosiddetto partito di “Centro” del professor Monti, Presidente del Consiglio uscente, non poteva certo pretendere di catturare la “simpatia” degli elettori era abbastanza ipotizzabile, visto che per mettere un pò a posto le casse dello Stato ha distribuito “bastonate economiche” alla solita gente (quelle che paga sempre le tasse per intenderci) più che ai super ricchi e ai grandi evasori fiscali, senza considerare la mancata cancellazione dei vergognosi privilegi della Casta politica che nessuno osa mai metterci le mani sopra.

Ma la cosa più incredibile e allucinante resta il fatto che nemmeno con la varechina più concentra si riesce a smacchiare quel maledetto e porco “Giaguaro“!

Non riuscirò mai a capire come è possibile che tante persone continuano a credere in quell’uomo (che mi rifiuto di pronunciarne il nome per quanto schifo mi fa) nonostante le innumerevoli bugie raccontate a mitraglia fin dalla sua discesa in campo nel lontano 26 Gennaio 1994 (per farsi i fatti suoi.. mai dimenticarlo!!!).

Cos’altro deve fare una persona per essere sbattuto fuori dalla scena politica a calci in culo dopo che si è beccato, seppure al primo livello di giudizio, una condanna a 4 anni di galera per frode fiscale nel processo Mediaset (per non parlare del casi Ruby, Mills e.. chi più ne ha più ne metta)?

A questo punto sono sicuro che anche se riesumasse il corpo della madre dalla tomba (che riposi in pace almeno lei) e la sodomizzasse con tanto di manette ai polsi (come galeotto merita) la sua gente continuerebbe ugualmente a sostenerlo e a votarlo.

A prima vista sembrerebbe un mistero inspiegabile, ma in fondo non è così.

In effetti a tanti, troppi italiani piace evadere le tasse, elargire mazzette per corrompere il prossimo, farsi corrompere (anche per 50 miseri euro nei seggi elettorali..), andare a mignotte, respingere a casa loro gli immigrati, non rispettare le regole del buon vivere e fregarsene del bene comune per pensare solo ai c… propri.

Se fossi un elettore Pidiellino mi sarebbe bastato solo vedere il nome del sig. Antonio Razzi nella lista degli eleggibili per mandare al diavolo il “Giaguaro” e tutti i sui compari di partito.

Invece, il suddetto signore, nonostante le sue stupefacenti affermazioni che potete ascoltare in questo video è riuscito, udite udite, a farsi eleggere in Parlamento  pure questa volta.

Che spettacolo di paese!!!!!!!!!!!

Io dico che chi lo ha votato (darei non so cosa per vedere la loro faccia) dovrebbe solo vergognarsi di esistere.

....
Share |

Elezioni Politiche al vetriolo

Posted by Leorol On febbraio - 20 - 2013AGGIUNGI COMMENTO

Ormai si sta avvicinando il fatidico momento delle votazioni che si svolgeranno Domenica e Lunedì prossimi per eleggere il nuovo Governo del paese.

La partita tra le varie forze politiche diventa ogni giorno più dura e cattiva e non si risparmiano colpi proibiti per catturare l’attenzione e quindi il consenso degli elettori ancora indecisi.

L’ultima trovata in ordine di tempo (ammesso e non concesso che sia l’ultima) la lettera del “Cialtrone” spedita alle famiglie italiane con le istruzioni da seguire per ottenere il rimborso dell’IMU sulla prima casa pagata nel 2012.

Comunque sia sono sicuro che qualche allocco abboccherà all’amo lanciato dal “Cialtrone” e poco importa se non si sa di preciso dove prenderà i soldi per la necessaria copertura finanziaria.. e chi se ne frega poi se l’italia si ritroverà di nuovo davanti ad un baratro!

A questo proposito, a margine di una manifestazione elettorale a Trapani,  oggi verrà depositata una denuncia nei confronti di Berlusconi alla Procura di Roma” ipotizzando i reati di “voto di scambio e truffa elettorale” da parte del leader di Rivoluzione Civile Antonio Ingroia.

Ad essere sincero non vedo l’ora che questa tornata elettorale si concluda, anche perché non ne posso proprio più di sentire prommesse assurde e persone accecate da odio profondo nei confronti di chi la pensa diversamente da loro.

A sentire quelli del PDL sembrava che fossero solo “i comunisti” i cattivi per antonomasia, quelli che mangiano ancora bambini, che torturano le persone e le massacrano di tasse da ogni parte.

A quanto pare le cose non stanno proprio così.

E’ fuori discussione che questa aria di “simil-guerra civile” che si respira nel nostro paese è imputabile ad una singola persona che è facilmente identificabile.. il “Cialtrone” per l’appunto, che sa bene come aizzare al meglio i suoi “cani“.

Una prova evidente di come riesce a manipolare il cervello della gente è visibile in maniera chiara in questo video che riprende un momento dell’ultimo raduno Pidiellino dell’altro giorno quando un contestatore ha rischiato di essere linciato dalla folla inferocita..

Dal mio punto di vista lo ritengo perfetto per evidenziare la vera anima del classico fan Berlusconiano, pronto a difenderlo e a sostenerlo col sangue agli occhi e la bava sulla bocca.

Mi piacerebbe tanto sapere come vive e che lavoro fa quella signora, a dir poco fuori di senno, capace di sparare termini tipo “schifosi”, “stronzi”, “comunisti delinquenti” e di pronunciare perfino la frase “ti uccido” con una cattiveria impressionante nei confronti di chi non la pensa come lei, ma soprattutto sarei curioso di sapere che vantaggi può mai avere ottenuto dal “Cialtrone” durante tutti i suoi anni di (mal)Governo.

Ma a pensarci bene, in fondo, posso vivere anche senza saperlo; mi basta guardare il “personaggio” nel video per classificarlo come merita.. una cosa è certa: è una donna molto ma mooooolto volgare, da qualunque lato la si osservi..

Tornando alle elezioni di Domenica e Lunedì, più che sperare nella vittoria dei partiti di sinistra, vorrei che il verdetto finale possa per lo meno decretare la “morte politica” del “Cialtrone“.

Caso contrario bisognerà pensare sul serio a disotterrare l’ascia da guerra.. (che Dio/Buddha/Allah ecc. non voglia).

....
Share |

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2018 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)