Leo's Blog

La felicità non è una meta ma un modo di viaggiare..

IMG_2478_1-1-11 IMG_2478_1-1-11
Ho appena firmato una petizione urgente per chiedere al nostro ministro delle finanze Tremonti di ritirare dalla finanziaria i tagli che ridurrebbero drasticamente gli aiuti dell’Italia ad alcuni fra i paesi più poveri del mondo. Per saperne di più su questa campagna e partecipare leggi la mail qui sotto:
—————-
Cari Italiani,
Avete molto di cui andare orgogliosi in Italia – il cibo raffinato, squadre di calcio fantastiche ed una reputazione di romanticismo diffusa in tutto il pianeta. L’Italia ha fatto anche cose splendide in giro per il mondo – solo in  Mozambico gli Italiani hanno aiutato a salvare la vita di decine di migliaia di madri che davano alla luce i loro bambini.
Ma il governo ha proposto di tagliare dall’anno prossimo 170 milioni dei fondi dedicati a salvare quelle vite, proprio quello in cui l’Italia ospiterà il G8, facendo perder la faccia al paese davanti al mondo. Invece di dar seguito all’impegno preso insieme agli altri paesi Europei, di incrementare gli aiuti ai paesi bisognosi, questa finanziara colpirebbe drasticamente aiuti già piuttosto scarsi.
Abbiamo saputo che il Ministro delle Finanze Tremonti ha intenzione di far sottoporre la legge Finanziaria al Parlamento già questa settimana, ed abbiamo il suo indirizzo email — quindi recapitiamogli un mare di messaggi da tutta Italia prima che sia troppo tardi, chiedendogli di ritirare i tagli e mostrandogli l’indignazione con cui dovrà fare i conti se non lo farà. Clicca su questo link per inviare il tuo messaggio, e poi fai girare la voce ai tuoi amici e familiari — insieme possiamo salvare migliaia di vite umane nel mondo, e anche la reputazione dell’Italia:
Anche in tempi difficili l’Italia deve mantenere le proprie promesse, e far valere il proprio peso nel mondo. Il peso degli aiuti internazionali sulla Finanziaria è minimo, ma può fare una differenza positiva enorme per i più poveri del mondo. L’Italia vuole che vengano salvate più vite di giovani madri, non meno — è semplice buon senso.
Quindi contiamo sul fatto che Tremonti ammetta di aver commesso una svista, e rimetta gli aiuti al loro posto — e facciamo in modo che il messaggio gli arrivi, chiaro e forte. Con un numero esorbitante di messaggi nostri, dei nostri familiari ed amici in giro per l’Italia, la nostra voce sarà impossibile da ignorare. Clicca qui per ricordare al Ministro Tremonti che le promesse si mantengono, e gira questo messaggio ad un sacco di persone:
Con speranza,
Paul Hilder e il Team di Avaaz
————————
080919 fame_nel_mondo    080919 famine_2    080919 famenelmondo
.....
Share |

One Response to “Un piccolo gesto che non costa nulla e che spero possa servire…”

  1. тєαтιиα ha detto:

    Attualmente, almeno per quanto mi riguarda trovo ben poche cose per le quali andare orgolgiosa circa il mio paese. L’unica forma di fierezza che sento è direttamente legata al suo passato. Il che è triste. Comunque appoggio la tua iniziativa.
    Bravo, Leo!

Leave a Reply

VIDEO

TAG CLOUD

Sponsors

2021 Leo's Blog

Tutti i diritti riservati. Feed RSS Commenti (RSS)